Home > Consigli pratici > Installazione di un aspiratore

Installazione di un aspiratore prev next

La ventilazione di un locale può essere ottenuta adottando diverse soluzioni. Quelle più comunemente usate si basano sul principio della semplice estrazione dell'aria.

Con questo sistema l'estrazione dell'aria viziata viene eseguita da un lato del locale, affidando alle fessure naturali il compito di immettere aria fresca all'interno. Un altro metodo consiste nell'immettere forzatamente aria dall'esterno ed estrarla dal lato opposto del locale. In questo caso è bene immettere aria in quantità maggiore (~20%) di quanta se ne estrae. In tal modo si mantiene sempre l'ambiente in pressione, evitando la formazione di correnti d'aria provenienti dall'esterno. Il posizionamento dell'aspiratore è determinante per il buon risultato della ventilazione. Una installazione eseguita in un punto errato può pregiudicare non solo l'efficienza della ventilazione, ma tutto il lavoro dell'installatore.

Normalmente gli aspiratori devono essere installati in posizione tale da non creare turbolenze. Si deve quindi evitare di installare l'aspiratore al di sopra delle porte o delle finestre che, di norma, rimangono aperte. È altresì da evitare l'installazione in prossimità di una unica apertura.

Nelle FIGURE illustrate a lato vengono indicati due criteri di installazione corretta in contrapposizione ad altrettante soluzioni errate.

Nelle soluzioni corrette l'aria viene aspirata in maniera uniforme, non crea zone di ristagno e non provoca turbolenze fastidiose e del tutto inutili.

Durante il periodo invernale una buona ventilazione comporta risparmio energetico, perchè evita l'apertura di finestre o porte che causerebbe un abbassamento della temperatura ambiente, obbligando ad erogare maggior energia termica.

Nel caso di ambienti adibiti a lavorazioni nocive, si consiglia l'isolamento delle zone interessate. L'aspirazione dell'aria viziata diventa più facile e non è necessario installare apparecchi con elevata portata e conseguentemente più rumorosi. Nei momenti in cui l'aspiratore non è in funzione, soprattutto nei periodi invernali, onde evitare la fuoriuscita di aria calda dal foro dell'aspiratore si consiglia l'applicazione di una chiusura di tipo gravitazionale.

Nel caso di installazione in condotto si consiglia invece l'applicazione di una chiusura gravitazionale montata sul lato aspirazione o di una valvola di non ritorno applicata sulla bocca di scarico. L'utilizzo di queste chiusure penalizza la portata dell'aspiratore, ma elimina inconvenienti come le correnti d'aria, il ritorno di fumi e odori e garantisce una maggiore protezione contro gli agenti atmosferici delle parti elettriche e di quelle in movimento.


immagineZoom
Esempi di installazione


 
Lingua non disponibile
Language unavailable
Sprache nicht erreichbar
Lengua inasequible
Langue indisponible
язык недоступен